Roberto Messina

Economista sanitario, dal 2006 è Presidente di FederAnziani Senior Italia, la federazione delle associazioni della terza età con oltre 3,5 milioni di aderenti e 3.500 centri in tutta Italia, impegnata nella promozione della qualità della vita degli over 65 e dell’invecchiamento attivo.

È co-fondatore della Corte di Giustizia Popolare per il Diritto alla Salute, organizzazione nazionale che opera con l’obiettivo di tutelare il diritto alla salute della popolazione, in partnership con 53 società medico-scientifiche, con la Federazione Italiana dei Medici di Medicina Generale e numerosi atenei in tutta Italia. L’attività della CGPDS culmina nel Congresso Nazionale che si svolge ogni anno nel mese di novembre, dove le linee guida elaborate dalle società medico scientifiche vengono votate dai 7.000 delegati FederAnziani Senior Italia per essere successivamente proposti alle Istituzioni.

È Direttore del Centro Studi SIC Sanità in Cifre, che produce studi, ricerche e il Compendio SIC Sanità in Cifre con i principali dati sulla sanità in Italia.

È Presidente della Fondazione Senior Italia. Iscritta all’Anagrafe delle ONLUS dal 19 marzo 2014, la Fondazione lavora per garantire la concretezza sul territorio del network FederAnziani Senior Italia cui appartiene, attraverso il sostegno diretto alle strutture di riferimento per le attività dedicate al benessere psico-fisico degli anziani in Italia. Il collegio dei garanti è composto dal DG dell’AIFA, dal Commissario dell’ISS e dal Capo di Gabinetto del Ministero della Salute.

È co-fondatore di SIHA Senior International Health Association, organizzazione che mette in rete tutti soggetti associativi che a livello europeo e internazionale sono impegnati sul fronte della terza età, per coordinarne l’azione rispetto al tema della salute.

È co-fondatore di FederAnziani Solidarietà, associazione impegnata nella solidarietà internazionale ed intergenerazionale, per la tutela della vita e della salute dei bambini, degli anziani e dei soggetti più fragili.

Ha partecipato come relatore a congressi, conferenze e convegni di livello nazionale ed internazionale su salute, invecchiamento ed economia sanitaria.
Dal 2002 al 2005 è stato Segretario Generale dell’OTE (Osservatorio della Terza Età)

1995–2003 Docente nell’ISDA (Istituto Superiore Direzione Aziendale) e SDA Bocconi

Esperto di comunicazione, ha diretto periodici e condotto programmi televisivi.