Mafe De Baggis

(digital) Media strategist
45 anni, freelance, progetta e gestisce iniziative di comunicazione (relazioni pubbliche e copywriting) dal 199. Dal 1998 mette a frutto la sua esperienza del mondo della comunicazione tradizionale per portare in Internet le aziende, le testate e le persone che ne sentono il bisogno, guidandole a interpretare e vivere correttamente un medium complesso e divertente.

All’attività di consulenza di comunicazione e di progettazione di ambienti sociali online (community, blog, social media) associa la formazione (in aula e personale) e la scrittura (Le tribù di Internet, 2001, Hops Libri; Lei non sa chi sono io, 2007, RGB Editore; Preso nella rete, 2009, Morellini Editore; World Wide We, Apogeo, 2010). Ha curato una rubrica su Punto Informatico (NoLogo). Per 7 anni ha tenuto un blog doppio, Maestrini per caso; dal 2009 è tornata a scrivere su toni più personali sul blog Brightside e soprattutto su Twitter. Ha appena pubblicato il saggio breve “#Luminol. Tracce di realtà rivelate dai media digitali“ per Informant.